Comunicato Stampa OSCAD (Osservatorio per la Sicurezza Contro gli Atti Discriminatori)
Nel solco della nuova collaborazione tra OPES e OSCAD – Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori del Dipartimento della Pubblica Sicurezza è partita oggi la campagna info/educativa “In Campo Diversi Ma Uguali – le unicità che ci distinguono ci rafforzano quando facciamo squadra’’. L’impegno del progetto, realizzato con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è quello di stimolare negli studenti la capacità di analisi e riflessione critica dei fenomeni discriminatori, con particolare focus sul ribaltamento degli stereotipi di genere, per osservare con occhi nuovi i ruoli delle donne e degli uomini, all’insegna del rispetto, dell’accettazione reciproca e della parità. Regole del gioco, competizione, agonismo si fondono nei valori della lealtà sportiva, quella che ci porta a divenire esseri sociali integrati senza distinzione di razza, etnia, genere. Partendo dai recenti fatti di cronaca personale dell’OSCAD ha evidenziato come nello sport ed alla stessa stregua nella vita comune, le differenze sono una risorsa per crescere e migliorare, non un pericolo da evitare. L’Osservatorio per la Sicurezza contro gli Atti Discriminatori e l’OPES hanno invitato i ragazzi ad essere pezzi unici di una squadra dalle maglie colorate di inclusione e legalità. Il progetto “In Campo Diversi Ma Uguali” è proprio questo, chiede agli studenti di diventare maestri, di realizzare delle campagne di comunicazione per favorire la crescita della cultura della reciproca accettazione e contrastare ogni forma di sopruso. “Insieme si può … essere d’ostacolo alla violenza ed alla prevaricazione, nel terreno di gioco del rispetto e degli alti valori sportivi”.

Lorenzo Donzelli

Author Lorenzo Donzelli

More posts by Lorenzo Donzelli

Leave a Reply

All rights reserved Salient.