In occasione della XX Giornata Internazionale per l'Eliminazione della Violenza Contro le Donne, che ha avuto ricorrenza il 25 novembre, il progetto "In Campo Diversi Ma Uguali" ha fatto tappa in diverse città italiane. Il messaggio dell'iniziativa promossa da OPES, dalla Divisione Calcio a 5, dall'Associazione AICEM e dalla ONLUS Sport Senza Frontiere è stato portato a Firenze, ad Agrigento, a Caserta e a Terracina, in provincia di Latina.

La semina di tanti piccoli chicchi di uguaglianza nella società, nel giorno che vuole condannare qualsiasi tipo di violenza (fisica, sessuale e psicologica) nei confronti delle donne, assume ancora più importanza.
Nel capoluogo della Toscana il progetto è sbarcato al Circolo del Tennis Valleverde (in via del Carota, 3, 50126).
In Sicilia invece, grazie anche al Comitato Provinciale di Agrigento, è stato organizzato, al Centro Commerciale "Città dei Templi", un momento di pratica composto da una lezione di difesa personale femminile e da una spiegazione sull'uso dello Spray OC, ossia dello spray al peperoncino utile per proteggersi dalle aggressioni. Le dimostrazioni hanno seguito le tecniche e tattiche operative della Scuola di Formazione I.P.T.S., dove il Presidente provinciale OPES, il prof. Angelo Cutaia, è anche referente regionale. La lezione è stata coadiuvata dall'istruttore Sergio Caruana.
In Campania il progetto ha invece coinvolto la città di Caserta. L'evento si è svolto presso il Centro Sportivo Ercole di Caserta e ha visto la partecipazioni di più di 400 persone tra bambini, genitori, organi comunali e delegati di altre società. Ad arricchire la giornata una gara particolare e mista con bambini e bambine, per rafforzare ancora di più il concetto di uguaglianza e parità tra i due sessi.

A Terracina "In Campo Diversi Ma Uguali" era presente presso la struttura del Palacarucci. L'iniziativa di OPES è stata ospitata da "Fair Play forWOmen", un progetto che nasce con la volontà di favorire un cambio di mentalità e cultura per l'educazione al rispetto e la piena parità di genere.
Dalle ore 22:00 del 25 novembre sono scese in campo due squadre composte sia da ragazzi che da ragazze, l'ASD Real Terracina C5 e l'AS Vis Fondi. "In Campo Diversi Ma Uguali" e "Fair Play forWomen" condividono gli stessi valori ed entrambi i progetti vogliono dare inizio a un percorso che possa arrivare ad innescare un vero cambiamento culturale, facendo leva sullo sport e sulla sensibilizzazione.

admin

Author admin

More posts by admin

Leave a Reply

All rights reserved "In campo diversi ma uguali" Ag SMT.