Disponibilità, interesse e passione. Tre parole che racchiudono il senso della tappa di Sciacca di In Campo Diversi Ma Uguali, il progetto sulla parità di genere promosso da OPES, Divisione Calcio a 5, AICEM e Sport Senza Frontiere ONLUS. Gli studenti del Liceo Scientifico Statale “Enrico Fermi” hanno abbracciato l’iniziativa che è realizzata con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità, hanno ascoltato con estrema attenzione le linee guida, si sono interessati ad un tema sociale di estrema attualità e si sono lasciati coinvolgere.

Grazie alle attività in aula hanno potuto comprendere dalle parole delle formatrici tutti quei trattati e quelle leggi, nazionali ed internazionali, che affrontano i temi della parità di genere, dell’uguaglianza e del riconoscimento dei diritti inviolabili dell’uomo. Al termine della didattica, gli studenti, seguiti con interesse dai loro professori, hanno prodotto contenuti utili ad analizzare il fenomeno che vede l’Italia indietro rispetto ad altri Paesi europei ed hanno alimentato il dibattito sul gender gap, tanto nella quotidianità quanto nello sport. La vivacità con cui hanno preso a cuore simili tematiche fa ben sperare. Vuol dire che è stato fatto un passo importante per abbattere stereotipi, ragionamenti figli di un retaggio culturale arcaico e di una cultura del non rispetto, luoghi comuni e cliché che incollano l’Italia al 76° posto della classifica stilata dal World Economic Forum sulle differenze di genere di 144 Nazioni.

Per capire quanto il progetto In Campo Diversi Ma Uguali abbia stimolato, appassionato ed intrigato i giovani di Sciacca, basta osservare i materiali realizzati. I loghi disegnati, i video girati, le campagne di comunicazione ideate e i messaggi creati ci mostrano degli studenti virtuosi e creativi, ma soprattutto ci consentono di intravedere dei cittadini attivi e consapevoli dei problemi sociali e, al tempo stesso, di immaginare una nuova generazione che cresce nel rispetto del genere e delle diversità.

OPES, Divisone Calcio a 5, AICEM e Sport Senza Frontiere ONLUS ci tengono a ringraziare la Dirigente Scolastica del Liceo Scientifico “Enrico Fermi”, i professori coinvolti e gli studenti che con dedizione, interesse e passione hanno contribuito alla realizzazione di In Campo Diversi Ma Uguali nella provincia di Agrigento.

Redazione

Author Redazione

More posts by Redazione

Leave a Reply

All rights reserved "In campo diversi ma uguali" Ag SMT.