OPES, con il Progetto “In Campo Diversi Ma Uguali”, in occasione della XX Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, promuove e patrocina l’evento sportivo “Fair Play For Women”. Al PalaCarucci di Terracina, lunedì 25 novembre, con fischio d’inizio in programma alle ore 20:00, andrà in scena una partita di beneficenza, il cui ricavato sarà devoluto interamente al Centro Antiviolenza Nadyr che opera nel territorio pontino, tra l’Associazione Sportiva Dilettantistica Real Terracina e la Associazione Sportiva Dilettantistica Vis Fondi. Sul rettangolo di gioco dell’impianto sportivo di viale Europa 204 scenderanno in campo due squadre miste, composte da uomini e da donne. In palio non ci sarà alcun trofeo, ma un inizio di un percorso che, facendo leva sullo sport e sulla sensibilizzazione, possa arrivare ben presto ad innescare un cambiamento culturale.

 

 

 

«L’evento – dichiarano Federica Saviani, Letizia Goltara, Ilaria Mauro e Ottavia Pietricola, le 4 donne promotrici dell’iniziativa – nasce con la volontà di favorire un cambio di mentalità e cultura per la piena parità di genere e per l’educazione al rispetto. Da qui arriva l’idea di intitolare questo evento “Fair Play” (gioco leale), che in termini calcistici indica un’etica comportamentale improntata sul rispetto dell’altro e sul prevenire comportamenti quali violenza e discriminazione. La frequenza con cui si verificano questi tragici episodi ci spinge ad investire ancor più tempo nella promozione di una cultura e del rispetto della vita umana».

 

Prima del fischio d’inizio verrà osservato un momento di silenzio e riflessione per ricordare tutte le donne che sono state e che sono ancora oggi vittime di violenza.

admin

Author admin

More posts by admin

Leave a Reply

All rights reserved "In campo diversi ma uguali" Ag SMT.