In ottemperanza all’emergenza sanitaria per evitare la diffusione del COVID-19 e alle relative direttive e disposizioni ministeriali, OPES, di concerto con Divisione Calcio a 5, AICEM e Sport Senza Frontiere ONLUS, ha deciso di annullare l’evento di In Campo Diversi Ma Uguali previsto per il prossimo 11 marzo e di rinviarlo a data da destinarsi.

 

L’iniziativa sul rispetto della diversità di genere e sul contrasto ad ogni forma di violenza, così come ad ogni comportamento socio-culturale basato su modelli stereotipati dei ruoli delle donne e degli uomini anche nel mondo dello sport, avrebbe dovuto svolgersi l’11 marzo nella Capitale. I ragazzi degli Istituti secondari di secondo grado di Roma, Firenze, Sciacca e Maddaloni, che sono stati coinvolti in questo progetto, erano stati invitati a Roma dall’Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. All’interno del maestoso e solenne Salone d’Onore del CONI avrebbero assistito alla proiezione di tutti gli elaborati, in primis dei loro video realizzati per la campagna di comunicazione prevista proprio dall’iniziativa che beneficia del contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità. L’occasione si sarebbe rivelata propizia per incontrare e conoscere le autorità che governano il mondo dello sport e i testimonial che erano stati già contattati e che avevano già dato la loro adesione. OPES, grazie al CONI, avrebbe altresì permesso agli studenti di entrare nei templi dello sport italiano, come lo Stadio dei Marmi “Pietro Mennea”, l’area del Foro Italico e lo Stadio Olimpico. La partecipazione a questa giornata sarebbe rientrata in una classica gita d’istruzione nella Capitale. Il diffondersi di casi legati al Corona virus, però, ha indotto il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) a definire delle misure precise. Fra queste c’è proprio la sospensione dei viaggi d’istruzione delle scuole, in Italia e all’estero.

 

OPES, sentito anche il parere delle altre realtà partner del progetto, comunicherà una nuova data per celebrare un progetto di educazione civica e sociale come In Campo Diversi Ma Uguali, solo quando l’emergenza sarà dichiarata conclusa e solo quando arriveranno precise disposizioni da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del MIUR.

In campo diversi ma uguali

Author In campo diversi ma uguali

More posts by In campo diversi ma uguali

Leave a Reply

All rights reserved "In campo diversi ma uguali" Ag SMT.