La prima maratoneta della storia fu Kathrine Switzer. Oggi ha settant’anni, ma nel 1967 corse nella gara di Boston. All’epoca il regolamento delle gare non consentiva alle donne di correre, ma lei ci riuscì lo stesso. Si registrò alla maratona come K.V. Switzer e partecipò con il numero 261. Uno degli organizzatori, quando si rese conto di ciò che era successo, tentò di fermarla, strattonandola, ma lei tagliò ugualmente il traguardo dopo quattro ore e venti minuti. E lasciò un segno nella storia dello sport e non solo…

 

Vuoi scaricare il podcast? Clicca qui

In campo diversi ma uguali

Author In campo diversi ma uguali

More posts by In campo diversi ma uguali

Leave a Reply

All rights reserved "In campo diversi ma uguali" Ag SMT.